Perché scegliere un pavimento in legno

“eleganza, durevolezza, e versatilità sono i vantaggi più evidenti del pavimento in legno, mentre la piacevolezza al tatto e all’udito sono i pregi più nascosti e preziosi del parquet.
Il parquet è in grado di rendere memorabile un’ambiente, le stanze di grandi dimensioni diventano accoglienti e appaiono più raccolte, quasi già arredate dalla sola presenza del pavimento in legno, le stanze più piccole acquisiscono un carattere unico, accogliente, sicuro.”

Il pavimento in parquet rende unico il rapporto che si instaura tra la casa e le persone che la abitano: camminare a piedi nudi su un parquet di qualità è un’esperienza sensoriale eccitante per i bambini e allo stesso tempo rilassante per gli adulti.
il legno favorisce l’isolamento acustico e quello termico di un’abitazione entrando quindi a pieno titolo tra gli interventi di coibentazione di un’immobile, molto migliore rispetto ad un pavimento in ceramica è anche la protezione dall’umidità un fattore da tenere in considerazione nel momento in cui si progetti la pavimentazione di una casa con un’esposizione al sole sfavorevole

 

dav